Un metodo

rapido, semplice e sicuro

Eseguire BioMarkers Test è semplicissimo. Basta recarsi presso il centro più vicino e richiedere il test, iniziando il percorso verso il recupero della tolleranza alimentare.

 

Il test

BioMarkers è un finger-test, si esegue tramite un piccolo auto-prelievo dal polpastrello effettuabile da chiunque. Imbibendo completamente un piccolo tampone in materiale sintetico è possibile per il nostro laboratorio compiere un’analisi completa del livello di citochine infiammatorie (misurando l’infiammazione da cibo) e delle Immunoglobuline G (anticorpi che segnalano un contatto frequente o prolungato nei confronti detli alimenti che quotidianamente ingeriamo).

L’analisi

Il nostro laboratorio utilizza una piastra allergologica studiata appositamente per questo programma e congrua con l’alimentazione prevalente nella popolazione di riferimento. I valori di positività e negatività che emergono dalla profilazione individuale vengono studiati e analizzati in base a una valutazione statistica della popolazione media e non appiattiti su valori standard, approccio diffuso attualmente nel mercato. La presenza di anticorpi verso il cibo è espressione di un contatto immunologico precedente, segnale di una reazione che va interpretata per guidare l’organismo a recuperare la tolleranza.

All’interno del referto BioMarkers vengono indicati i livelli di infiammazione attraverso BAFF e PAF, così come i gruppi alimentari verso cui l’analisi ha rilevato reattività. 

Viene ricevuto un referto medico vero e proprio: le analisi di laboratorio sono interpretate dai medici della nostra direzione scientifica.

Indicazioni nutrizionali

In base all’esito, vengono segnalati nel referto consigli nutrizionali chiari e utilizzabili da tutti che permettono di iniziare immediatamente la dieta di rotazione e il percorso di recupero della tolleranza alimentare, evitando dannose eliminazioni e suggerendo invece la riconquista di un rapporto di amicizia con il cibo.

Dal test alla soluzione:
wheat
1
Si esegue un piccolo prelievo ematico dal polpastrello.
wheat
2
Il campione viene inviato al laboratorio di analisi. Il laboratorio effettua le opportune analisi e rende disponibili i dati dei test per compilare il referto.
wheat
3
Il referto viene inviato in forma digitale al point, pronto a essere consegnato e discusso con il paziente.